26.04.2012 «Per salvare Morosini bastava poco»

Il cardiologo Schwartz e la sicurezza in campo: «Formiamo i tesserati, eviteremo drammi»   PAVIA. «Il problema non è la causa dell’arresto cardiaco che ha colpito Piermario Morosini: il punto è che il calciatore morto sul campo di Pescara poteva e doveva essere salvato. E per salvarlo sarebbero bastate semplici manovre che ogni medico sportivo … Continua a leggere

23.04.2012 El Shaarawy Campione fuori dal campo, dona defibrillatore

L’attaccante rossonero oggi ha donato lo strumento al Legino Calcio, squadra in cui ha militato prima di approdare al settore giovanile del Genoa     El Shaarawy, bomber rossonero (Alive) Milano, 23 aprile 2012 – Campione in campo e nella vita. Oggi Stephan El Shaarawy ha regalato un defibrillatore al Legino Calcio a Savona. “L’iniziativa … Continua a leggere

21.04.2012 Un defibrillatore al palasport

  Il palazzetto dello sport di Macherio. (Foto by Elisabetta Pioltelli) Macherio – Consentire ai rappresentanti delle associazioni sportive di Macherio di prendere parte ad un corso di rianimazione cardio polmonare e dotare il palazzetto sportivo di viale Regina Margherita di un defibrillatore. E’ la doppia finalità del progetto voluto dall’assessorato allo sport e che … Continua a leggere

16.04.2012 De Micheli: «Defibrillatore obbligatorio in tutti gli impianti sportivi»

De Micheli: «Defibrillatore obbligatorio in tutti gli impianti sportivi» „ «Defibrillatore obbligatorio in tutti gli impianti dove si praticano sport agonistici«. Paola De Micheli (Pd) presenta progetto di legge    Defibrillatore obbligatorio in tutti gli impianti dove si praticano sport agonistici, con personale qualificato per intervenire in caso di emergenza. Lo prevede il progetto di … Continua a leggere

16.04.2012 Arresto cardiaco sul terreno di gioco: a salvare Nicola Pasquini furono i compagni

  Un anno fa il malore e la paura al campo della “Renella” di Montignoso. La vita di Nicola Pasquini, ex calciatore del Monzone, sta tornando alla normalità: «Il defibrillatore a bordo campo è fondamentale»     <!– SCRIPT ADDED… VIA JAVASCRIPT. –> Nicola Pasquini con la maglia del Monzone   <!—-> Massa, 16 aprile 2012 – … Continua a leggere

20.04.2012 Il perito: «Il defibrillatore

  Il centrocampista del Livorno, Piermario Morosini, in azione prima del malore che lo ha colpito nel corso della partita di Pescara-Livorno. «Sono d’accordo con il medico legale quando afferma che il problema è cardiaco: Morosini ha avuto delle probabili aritmie e forse in quel caso con l’uso di un defibrillatore avrebbe avuto qualche chance … Continua a leggere

19.04.2012 TRAGEDIA A LUNI, MUORE UN SOMMOZZATORE VIAREGGINO

VIAREGGIO. Un sommozzatore viareggino di 37 anni della Marina Militare è morto stamani durante una esercitazione nella piscina della base degli elicotteri di Luni, per arresto cardiaco. Il militare, Vincenzo Simonini, si è sentito male mentre era in acqua e nonostante i soccorritori del 118 abbiano cercato di rianimarlo per circa un’ora, non c’è stato nulla da … Continua a leggere

16.04.2012 Vivo per il defibrillatore a Piacenza Provincia modello, 80 salvati in 14 anni

È successo nelle stesse ore. Sempre su un campo di calcio. Due cuori in tilt, due storie dal finale opposto. Quasi nello stesso momento in cui lo stadio di Pescara ammutoliva per il dramma di Morosini (foto), in un campetto di Piacenza, durante una di quelle gare amatoriali dove passione e impegno non sempre sono … Continua a leggere

17.04.2012 Perchè Morosini ha commosso il mondo

C’è sicuramente qualcosa che manca nella storia tragica di Piermario Morosini, qualcosa che non sappiamo, forse un errore umano, forse una tara genetica, ma ci sono anche moltissime cose di cui è giusto essere sicuri. I soccorsi sono stati immediati. C’erano ben due defribillatori sul campo e sono stati usati subito dopo il massaggio cardiaco, … Continua a leggere

19.04.2012 Dramma Morosini: si indaga sul perchè non sono stati usati i defibrillatori

Oggi a Bergamo i funerali Nel giorno dei funerali di Piermario Morosini (oggi a Bergamo, alle 11.00) a Pescara continua l’inchiesta volta ad accertare le cause della morte del centrocampista del Livorno. Ieri la DIGOS ha iniziato a raccogliere le prime testimonianze; oltre alle audizioni, sono state anche acquisite le cartelle cliniche del calciatore. La … Continua a leggere

18.04.2012 Morosini e il defibrillatore «Il medico non volle usarlo»

DAL NOSTRO INVIATO PESCARA – Urlando contro il cielo, i tifosi del Livorno hanno tributato a Piermario Morosini l’ onore delle armi, nel suo ultimo giro di campo. Ma il feretro, ripartito per Bergamo, dove è stato accolto da centinaia di tifosi in attesa dei funerali di giovedì, ha lasciato dietro di sé un’ ombra. … Continua a leggere

18.04.2012 Pescara, sequestrati defibrillatori

La Digos della città abruzzese ha prelevato due apparecchi, quello che era nell’ambulanza che ha portato in ospedale il giocatore del Livorno e quello che si trovava in campo. Interrogato uno dei soccorritori del 118: ha confermato di aver segnalato la presenza dei due defibrillatori ma che nessuno lo ha ascoltato PESCARA – I due … Continua a leggere

17.04.2012 I soldi hanno ucciso Morosini

Alla fine la verità, sotto gli occhi di tutti, è venuta fuori: per Morosini nessuno ha usato un defibrillatore e quindi, oggettivamente, si è sprecata la possibilità, nemmeno tanto bassa, di salvarlo. E non è solo l’auto del vigile parcheggiata (pare che il defibrillatore fosse presente anche in campo, anche se chissà dove, e non … Continua a leggere

17.04.2012 Tutti gli errori nei soccorsi: “Moro” è morto così

 Barella sbagliata, defibrillatore non usato, niente adrenalina. Il giallo sul malore di Morosini a Pescara. L’esperto: “Procedure incomprensibili”   In sei, forse sette minuti, si è consumata la tragedia di Piermario Morosini. Ma in quegli interminabili momenti, mentre il 25enne del Livorno era steso a terra, intorno la fretta e la confusione impazzavano, forse giocando … Continua a leggere

17.04.2012 Nessuno utilizzò defibrillatore

Ce n’erano tre, ma non sono stati utilizzati né in campo né sull’autombulanza. I medici presenti confermano: “Non sapevamo neanche se ci fosse”. In serata il feretro è arrivato a Bergamo PESCARA  –  Non è stato usato nessun defibrillatore per tentare di salvare la vita di Piermario Morosini nei drammatici e concitati minuti successivi a … Continua a leggere

14.04.2012 Quando la morte scende in campo

Di fronte a tragedie come quella di Morosini si tende a dire che non ci sono parole. E invece l’inquietante frequenza con cui, negli ultimi anni, la morte si è affacciata sui campi sportivi impone di trovarle, le parole. Intanto c’è da dare una risposta all’incredulità che si fa strada di fronte a tanti episodi … Continua a leggere

14.04.2012 La testimonianza di Marco Di Francesco della Misericordia di Pescara

La testimonianza in collegamento telefonico di Marco Di Francesco della Misericordia di Pescara intervenuto in campo, il cordoglio del mondo dello sport, la rabbia per l’auto della Polizia Municipale parcheggiata all’ingresso di maratona

15.04.2012 Pallavolista Veronica Gomez morta per arresto respiratorio

Sabato nerissimo per tutti gli sportivi; neanche il tempo di piangere il calciatore Piermario Morosini, morto durante la partita Pescara – Livorno di Serie B in seguito ad un arresto cardiaco che il mondo dello sport si trova a fare i conti con un altro lutto del tutto inaspettato. La schiacciatrice venezuelana Veronica Gomez Carabali, … Continua a leggere

15.04.2012 Salvato dai compagni di squadra con il defibrillatore

E’ successo ieri a Piacenza, nel campionato amatori: un calciatore colpito da arresto cardiaco è stato salvato dai compagni e da un medico grazie all’utilizzo di un defibrillatore in dotazione alla squadra PIACENZA – Un miracolo, o forse la prontezza dei soccorsi, hanno salvato la vita ad un calciatore piacentino, proprio nel giorno del dramma … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower