21.10.2012 «Bovo defibrillato troppo tardi» Il medico: altro caso Morosini

MACERATA «Vigor Bovolenta è stato defibrillato troppo tardi. Con la moglie di Bovolenta e il legale della famiglia stiamo valutando la richiesta di un risarcimento alla società che gestisce il palazzetto di Macerata». Così il medico legale Alessandro Mattioli, incaricato dalla famiglia del campione di volley di seguire gli accertamenti dei periti nominati dalla procura … Continua a leggere

18.10.2012 Studente si accascia e muore in un bar Era uscito da scuola durante la ricreazione

Avrebbe avuto un arresto cardiaco: è stata disposta l’autopsia per chiarire le cause del decesso. I suoi compagni lamentano: «Soccorsi arrivati in ritardo»   PALERMO – Tragedia al liceo Benedetto Croce di Palermo. Uno studente di sedici anni, al terzo anno, è morto durante la ricreazione mentre si trovava in un bar di via Gaspare … Continua a leggere

19.07.2012 Morì per un malore mentre giocava a calcetto: “Non ci sono colpevoli”

Chiesta l’archiviazione per i medici Il caso di Daniele De Vita, ucciso da un arresto cardiaco nel 2010 Tribunale( foto Ansa) Firenze, 19 luglio 2012 – Non c’è nessun responsabile per la morte di Daniele De Vita, il diciottenne crollato sul campo di calcio a 5 di Ponte a Greve appena cinque minuti dopo l’inizio … Continua a leggere

02.07.2012 Perizia: “Piermario Morosini morì per una cardiomiopatia aritmiogena”

  Piermario Morosini trasportato in barella dopo l’arresto cardiaco (LaPresse) PESCARA, 2 LUG – Il calciatore Piermario Morosini è morto per una cardiomiopatia aritmiogena: è questo la conclusione della perizia chiesta dalla Procura di Pescara in seguito al decesso del giocatore lo scorso 14 aprile durante il match di serie B Pescara-Livorno. Una conclusione che sembra allontanare … Continua a leggere

19.04.2012 Dramma Morosini: si indaga sul perchè non sono stati usati i defibrillatori

Oggi a Bergamo i funerali Nel giorno dei funerali di Piermario Morosini (oggi a Bergamo, alle 11.00) a Pescara continua l’inchiesta volta ad accertare le cause della morte del centrocampista del Livorno. Ieri la DIGOS ha iniziato a raccogliere le prime testimonianze; oltre alle audizioni, sono state anche acquisite le cartelle cliniche del calciatore. La … Continua a leggere

18.04.2012 Morosini e il defibrillatore «Il medico non volle usarlo»

DAL NOSTRO INVIATO PESCARA – Urlando contro il cielo, i tifosi del Livorno hanno tributato a Piermario Morosini l’ onore delle armi, nel suo ultimo giro di campo. Ma il feretro, ripartito per Bergamo, dove è stato accolto da centinaia di tifosi in attesa dei funerali di giovedì, ha lasciato dietro di sé un’ ombra. … Continua a leggere

17.04.2012 I soldi hanno ucciso Morosini

Alla fine la verità, sotto gli occhi di tutti, è venuta fuori: per Morosini nessuno ha usato un defibrillatore e quindi, oggettivamente, si è sprecata la possibilità, nemmeno tanto bassa, di salvarlo. E non è solo l’auto del vigile parcheggiata (pare che il defibrillatore fosse presente anche in campo, anche se chissà dove, e non … Continua a leggere

17.04.2012 Tutti gli errori nei soccorsi: “Moro” è morto così

 Barella sbagliata, defibrillatore non usato, niente adrenalina. Il giallo sul malore di Morosini a Pescara. L’esperto: “Procedure incomprensibili”   In sei, forse sette minuti, si è consumata la tragedia di Piermario Morosini. Ma in quegli interminabili momenti, mentre il 25enne del Livorno era steso a terra, intorno la fretta e la confusione impazzavano, forse giocando … Continua a leggere

17.04.2012 Nessuno utilizzò defibrillatore

Ce n’erano tre, ma non sono stati utilizzati né in campo né sull’autombulanza. I medici presenti confermano: “Non sapevamo neanche se ci fosse”. In serata il feretro è arrivato a Bergamo PESCARA  –  Non è stato usato nessun defibrillatore per tentare di salvare la vita di Piermario Morosini nei drammatici e concitati minuti successivi a … Continua a leggere

15.02.2012 Firenze, bambina di 7 anni muore davanti alla scuola per arresto cardiaco

Firenze – (Adnkronos) – E’ stata rianimata dal medico del 118 sul posto, e poi trasferita all’ospedale pediatrico Meyer, dove la piccola è deceduta intorno alle 10. Sotto shock i genitori, che hanno un’altra bambina di 10 anni Firenze, 15 feb. – (Adnkronos) – Tragedia stamane davanti alla scuola elementare privata delle suore Calasanziane in … Continua a leggere

07.07.2011 Ariano – Ambulanza bloccata dal mercato settimanale, 75enne muore d’infarto

Un attacco cardiaco improvviso, la necessità di chiamare i paramedici del 118 per salvare una vita. Questa storia si ripete ogni giorno e in ogni parte del mondo. Peccato però che la tempestivita degli interventi sanitari sia alle volte ostacolata da fattore contingenti. E’ Successo ad Ariano, dove i familiari di Antonio Quatraro, un 75enne … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower