02.07.2012 Perizia: “Piermario Morosini morì per una cardiomiopatia aritmiogena”

  Piermario Morosini trasportato in barella dopo l’arresto cardiaco (LaPresse) PESCARA, 2 LUG – Il calciatore Piermario Morosini è morto per una cardiomiopatia aritmiogena: è questo la conclusione della perizia chiesta dalla Procura di Pescara in seguito al decesso del giocatore lo scorso 14 aprile durante il match di serie B Pescara-Livorno. Una conclusione che sembra allontanare … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower