28.09.2012 73enne muore mentre è in fila all’Asl

              NAPOLI – Un uomo di 73 anni è morto per cause naturali mentre era in fila nella sede Asl Na3 distretto 54 a San Giorgio a Cremano. L’episodio – è intervenuta la polizia – è avvenuto questo pomeriggio nella struttura in via Marconi. L’uomo, residente nel comune vesuviano … Continua a leggere

09.07.2012 Sviene con i clienti a bordo: tassista stroncato da un malore

Choc in Borgognissanti L’uomo è morto:  non è stata sufficiente a salvarlo neanche una lunga rianimazione durata circa 45 minuti L’insegna di un taxi Firenze, 9 luglio 2012 – E’ MORTO in un normale pomeriggio afoso di una domenica di luglio. Un tassista con una minuscola comitiva a bordo di stranieri si dirige verso piazza … Continua a leggere

29.05.2012 Ambulanze, defibrillatori e un decalogo ecco il piano per la sicurezza sul litorale

Presentato il progetto della Regione Lazio «Estate sicura»: soccorso e pronto intervento potenziati vicino agli stabilimenti balneari; ambulatori aperti nei fine settimana ROMA – Più ambulanze sul litorale. Defibrillatori in riva al mare. Ambulatori aperti nei fine settimana, quando cioè è maggiore il numero delle persone che frequentano le spiagge. Una capillare campagna di informazione … Continua a leggere

26.04.2012 «Per salvare Morosini bastava poco»

Il cardiologo Schwartz e la sicurezza in campo: «Formiamo i tesserati, eviteremo drammi»   PAVIA. «Il problema non è la causa dell’arresto cardiaco che ha colpito Piermario Morosini: il punto è che il calciatore morto sul campo di Pescara poteva e doveva essere salvato. E per salvarlo sarebbero bastate semplici manovre che ogni medico sportivo … Continua a leggere

29.03.2012 17ENNE MORTA IN AMBULANZA/ C’ERA UN ALTRO DEFIBRILLATORE, SECONDO LA DIFESA

  C’era un altro defibrillatore sull’ambulanza che soccorse Antonella Vergori, la studentessa di 19 anni morta il 7 agosto 2007 a Nocera Terinese perché, secondo la Procura di Lamezia Terme, sul mezzo c’era un macchinario malfunzionante. A sostenerlo, nel corso dell’udienza preliminare a carico di 18 persone davanti al gup Gomez de Ayala, è stato … Continua a leggere

07.12.2011 Contro l’arresto cardiaco, un defibrillatore su ogni ambulanza

FIRENZE – Un defibrillatore su ogni ambulanza che fa servizio nel sistema di emergenza urgenza toscano. E’ questo l’obiettivo che si è data la sanità toscana, e che sarà raggiunto entro la fine del 2012. Una delibera proposta dall’assessore al diritto alla salute Daniela Scaramuccia e approvata dalla giunta prevede l’acquisto di 273 defibrillatori semiautomatici, … Continua a leggere

13.12.2011 Cagliari, colpito da infarto mentre guida Ambulanza passa per caso e lo soccorre

Una fitta improvvisa mentre è alla guida della sua Citroen C4. Un dolore lancinante. La prontezza di rallentare e sterzare, mentre percorre la 131 in uscita dalla città. Poi G. P., 59 anni di Cagliari, si accascia sul volante privo di sensi. Un infarto. Chi assiste all’incidente in un primo momento non si rende conto … Continua a leggere

09.12.2011 Toscana, un defibrillatore su ogni ambulanza

E’ l’obiettivo che si è data la sanità toscana e che sarà raggiunto entro la fine del 2012 per combattere la morte cardiaca improvvisa, che nella regione causa il decesso di circa 3.500 persone. Costo complessivo: 494 mila euro FIRENZE – Un defibrillatore su ogni ambulanza che fa servizio nel sistema di emergenza urgenza toscano. … Continua a leggere

02.08.2011 Defibrillatore a bordo dell’ambulanza del Soccorso Alta Val Sesia

L’importante apparecchio darà ai volontari la possibilità di agire tempestivamente in caso di soccorso ai residenti e ai villeggianti   Il Sav, Soccorso Alta Valsesia di Alagna – aderente all’Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) è lieto comunicare alla popolazione dell’Alta Valle e ai villeggianti che da sabato 23 luglio ha in dotazione a bordo del … Continua a leggere

24.07.2011 Ambulanza senza medico a bordo bagnanti salvano la vita a ragazzo

Uno straniero di una ventina d’anni stava annegando su un lido di Castellaneta marina: salvato dai bagnini e rianimato dai bagnanti. Arriva il 118 ma c’è solo un infermiere: a praticare l’iniezione che gli salva la vita un bagnante-medico I bagnanti che si sono prodigati per salvare la vita a un ragazzo in fin di … Continua a leggere

07.07.2011 Ariano – Ambulanza bloccata dal mercato settimanale, 75enne muore d’infarto

Un attacco cardiaco improvviso, la necessità di chiamare i paramedici del 118 per salvare una vita. Questa storia si ripete ogni giorno e in ogni parte del mondo. Peccato però che la tempestivita degli interventi sanitari sia alle volte ostacolata da fattore contingenti. E’ Successo ad Ariano, dove i familiari di Antonio Quatraro, un 75enne … Continua a leggere

02.04.2011 A Manfredonia una sola ambulanza con defibrillatore anche in estate

Manfredonia – Giannicola De Leonardis, consigliere regionale e presidente della settima Commissione Affari istituzionali, si dice sconcertato per “la notizia che per una comunità come quella di Manfredonia, una delle mete estive più gettonate della nostra provincia e che anche nel resto dell’anno può contare su una popolazione residente di 60mila abitanti, è in servizio … Continua a leggere

02.04.2011 A Manfredonia una sola ambulanza con defibrillatore anche in estate

Manfredonia – Giannicola De Leonardis, consigliere regionale e presidente della settima Commissione Affari istituzionali, si dice sconcertato per “la notizia che per una comunità come quella di Manfredonia, una delle mete estive più gettonate della nostra provincia e che anche nel resto dell’anno può contare su una popolazione residente di 60mila abitanti, è in servizio … Continua a leggere

25.05.2010 Rallentare le ambulanze per una rianimazione migliore?

Secondo uno studio coreano l’alta velocità delle ambulanze offre un’assistenza meno efficace ai pazienti sottoposti a rianimazione cardiopolmonare. Utilizzando un manichino computerizzato chiamato Resusci Anne, i ricercatori hanno monitorato l’efficacia delle manovre di rianimazione durante il trasporto in ambulanza con sirena e luci lampeggianti. Sono risultate aumentate sia la profondità sia la velocità delle compressioni … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower