09.07.2011 Tragica partita, Cissé non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta il giovane Cissé. Alle 8.30 di ieri mattina, il ragazzino ivoriano, che pochi giorni fa era stato colpito da un malore mentre giocava a pallone con alcuni amici, in un campetto sportivo di via Montanara, se n’è andato. Era arrivato in coma all’ospedale Maggiore, martedì, ed era stato inizialmente ricoverato in … Continua a leggere

27.04.2011 Sicurezza e sport: assegnati 15 defibrillatori ad altrettanti impianti

Da oggi fare sport in 15 impianti del territorio provinciale di Lucca tra piscine, palasport, campi di calcio e palestre polifunzionali, sarà ancora più sicuro grazie ai defibrillatori che il Servizio Politiche Giovanili Sociali e Sportive della Provincia ha potuto acquistare con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Stamani, infatti, è stato … Continua a leggere

07.04.2011 Sport e salute: nei centri sportivi arriva il defibrillatore «intelligente»

Già sistemate 23 macchine, che decidono da sole l’intensità delle scariche. Al via la formazione nelle scuole Pronto soccorso. Presto apparecchi anche nei metrò MILANO – Un arresto cardiaco. Il tempo dell’arrivo dell’ambulanza potrebbe anche essere fatale. La soluzione esiste. Si rompe un vetro, come quelli anti-incendio. Si prende il defibrillatore «intelligente» e si effettua … Continua a leggere

12.12.2010 Calcio Colto da un malore a 42 anni, muore Daniele Giannone

Daniele Giannone al centro della foto L’ex dirigente sportivo del Ribera calcio, Daniele Giannone, è morto ieri mattina in seguito ad un malore che lo ha colto durante una partita di calcetto che stava disputando con gli amici. L’uomo, 42enne, è stato stroncato da un infarto. Inutili i tentativi di rianimarlo operati dai paramedici del … Continua a leggere

Un defibrillatore a bordo campo

Lo sport fa bene ma fa ancora meglio se la sua pratica viene tutelata con adeguate misure di prevenzione : prima fra tutte, la presenza nell’impianto di un defibrillatore : Il calcio italiano ne è sempre più consapevole, come attestano numerose iniziative : vediamole. Un dolore al petto, sempre più lancinante, mentre sul campo dai … Continua a leggere

Morire di sport

Su 224 casi accertati di morte improvvisa a seguito di arresto cardiaco, verificatisi negli ultimi trenta anni in Italia, più della metà è avvenuta in un campo di calcio (la casistica è stata elaborata dalla Scuola di specializzazione di Medicina dello Sport della Cattolica tramite agenzie di stampa e quotidiani sportivi consultati dal 1978 a … Continua a leggere

Sport e salute: defibrillatori in 150 Centri sportivi milanesi

Ha preso il via il progetto che porta in 150 centri sportivi di Milano un defibrillatore. Il progetto è stato illustrato in conferenza stampa ieri dall’assessore alla Salute del Comune di Milano Giampaolo Landi di Chiavenna in occasione di una giornata all’insegna dello sport in salute all’Arena civica. Statisticamente, è stato evidenziato, oltre l’85% dei casi di … Continua a leggere

LA 1° GIORNATA SULLA SICUREZZA NELLO SPORT:  9 FEBBRAIO UN REGALO AD ALE

E’ stata scelta la data di nascita di Alessandro Bini e non quella della morte, per la prima giornata regionale della  sicurezza  nello  sport.  “Perché  il  9  febbraio  diventi  –  ha  spiegato  il  presidente  dell’Associazione Alessandro Bini, –  il giorno del fare”. E su cosa fare per rendere più sicuri  i nostri  impianti sportivi, è stata organizzata nei locali dell’ex spazio Gil, nel cuore di Trastevere, una tavola rotonda. Promossa dalla Regione Lazio,  in base alla  legge  regionale 11/2009, ha  visto  la presenza delle massime  istituzioni della politica e dello  sport,  coadiuvate  dall’  Associazione  Alessandro  Bini  per  la  sicurezza  nello  sport  onlus  e  dalla Fondazione Giorgio Castelli onlus. Ad  inaugurare  il meeting  è  stata  l’Assessore  alla  cultura,  allo  spettacolo e  allo  … Continua a leggere

IL DEFIBRILLATORE SCENDE IN CAMPO…. …E NELLA SCUOLA

Dopo la scuola media Ardigò-Bellani di Monza, l’Istituto Primo Levi di Seregno, l’Istituto Scolastico Olivetti di Monza, l’Istituto Floriani di Vimercate, la palestra della Scuola Confalonieri di Monza è l’ISTITUTO D’ARTE ISA DI MONZA a dotarsi della “macchina salvavita”: il Defibrillatore semiautomatico DAE L’Associazione Brianza per il Cuore auspica che tutta la popolazione della Brianza … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower