12.10.2012 Buoncammino, medico salva detenuto Massaggio cardiaco per tenerlo in vita

La presenza a Buoncammino di un medico del 118 ha salvato la vita di un detenuto di 65 anni. La notizia è stata data da Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione Socialismo Diritti Riforme. L’uomo, in arresto cardiaco, è stato rianimato dal dottor Filippo Podda in servizio nella Casa Circondariale cagliaritana. Ora è fuori pericolo ed … Continua a leggere

16.01.2012 Imperia: Fabio Parodi, 27enne di Savona, muore per un infarto all’interno del carcere

Sul posto sono subito intervenuti i medici ma, purtroppo, per il giovane non c’era più nulla da fare. Il commento di Roberto Martinelli del Sappe: “Questa ennesima morte di un detenuto testimonia ancora una volta la drammaticità della vita nelle carceri italiane” Un 27enne di Savona, Fabio Parodi, è stato trovato morto, questa notte nella sua … Continua a leggere

06.08.2011 Muore nel carcere. Le amiche scrivono al Tacco

Trani. Allarme delle detenute del carcere di Trani: scrivono a Lucia Bartolomeo per arrivare alla redazione del Tacco. Denunciano le singolari circostanze della morte di una compagna reclusa e d’essere senza medici né assistenza. La lettera era stata inizialmente intercettata e “deviata”. Il “filo rosso” è stato lanciato, ad unire le detenute di Lecce, di … Continua a leggere

12-03-11 CARCERI: DETENUTO MUORE A MASSA, E’ 29* DECESSO NEL 2011

(ASCA) – Roma, 12 mar – Un detenuto e’ morto nel carcere di Massa, giovedi’ scorso: si tratta del 29esimo decesso dall’inizio dell’anno. Lo riferisce in una nota l’associazione Ristretti Orizzonti spiegando l’accaduto. ”Enzo Di Marco, 49 anni – si legge nella nota – detenuto nella Casa Circondariale di Massa, si e’ sentito male durante … Continua a leggere

02.03.2011 Colto da malore, muore in cella alle Novate

Piacenza – E’ la tragica fine di un ragazzo di 30 anni che ieri, intorno alle 16, si è accasciato a terra privo di coscienza. Inutili i soccorsi nonostante l’intervento immediato della polizia penitenziaria e del 118. Il giovane era agli arresti a causa di vicissitudini legate alla droga: dopo aver trascorso anni tra centri … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower