28.11.2012 Due volontari della Misericordia salvano un uomo di 84 anni con il defibrillatore

Ad aiutare il signore anche l’automedica. Il paziente è stato rianimato, ora è in cardiologia al ‘San Giuseppe’ di Empoli

 

Due volontari della Misericordia di Vinci salvano la vita a un uomo di 84 anni grazie all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri,  martedì 27 novembre, intorno alle 17.45, a Vinci. L’anziano si è sentito male, all’interno della propria abitazione, in seguito a un  malore.

Allertato il 118, sono state tempestivamente inviate sul posto un’ambulanza del 118, dotata di defibrillatore semiautomatico e con a bordo due volontari della Misericordia di Vinci, e un’automedica da Empoli.

I volontari della Misericordia di Vinci, arrivati per primi sul luogo, hanno prontamente utilizzato il defibrillatore e rianimato l’anziano ottantaquattrenne ora ricoverato nel reparto di cardiologia dell’ospedale “San Giuseppe” di Empoli.

Questo ulteriore episodio, conclusosi positivamente, testimonia il valore della rete dei defibrillatori dislocati sul territorio e l’addestramento di operatori non sanitari al loro uso, come concepito dalla riorganizzazione dell’emergenza urgenza intrapresa dall’Asl 11.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: