02.12.2012 Defibrillatore, convenzione comunale e fondo per il sintetico: la tripletta del S. Pietro

Defibrillatore, convenzione comunale e fondo
per il sintetico: la tripletta del S. Pietro

Si festeggia alla Polisportiva San Pietro

TERMOLI. La solidarietà non ha confini geografici e non ha steccati di sorta.

Anche lo sport riesce a far vivere momenti importanti, come quello vissuto ieri pomeriggio presso la sede della Polisportiva San Pietro e Paolo, con la donazione da parte dell’Associazione “Il Mosaico di un defibrillatore.

Il progetto denominato “Un  Cuore per Termoli” è più ampio e prevede la donazione di tre di questi utilissimi apparecchi capaci di rianimare e salvare persone colte da infarto.

Oltre al San Pietro, anche il Difesa Grande e il Termoli calcio saranno destinatari del defibrillatore.

Presso la sede di via Biferno si è radunato un parterre di prim’ordine, coi vertici della polisportiva (il presidente onorario padre Enzo Ronzitti e il presidente Pasqualino De Filippis), il presidente della Federcalcio Molise Piero Di Cristinzi, il vice presidente dell’associazione Mosaico Enzo Gallo, il sindaco di Termoli Basso Antonio Di Brino, l’assessore regionale Gianfranco Vitagliano, l’assessore provinciale Rita Colaci, il consigliere comunale Stefano Perricone e il presidente del consiglio comunale Alberto Montano e il direttore generale del Termoli calcio Andrea Di Siena.

“Avevamo deciso di fare una festa – ha detto il presidente De Filippis – per raccogliere fondi e poter acquistare il defibrillatore, poi la bella notizia che voi del Mosaico ci avreste donato l’importante strumento come alle altre due consorelle, quindi non posso che ringraziare di cuore per questo importantissimo gesto che voi oggi avete fatto, segno tangibile che come a tutti noi, vi sta a cuore la salute del prossimo, noi che lavoriamo con i ragazzini stiamo molto attenti a questo. Ma le belle notizie per la polisportiva di Via Biferno non finivano con la consegna del defibrillatore, ma c’è anche l’importante firma della convenzione con il Comune, che per altri 5 anni permette alla società presieduta da De Filippis di gestire la struttura sportiva.

“Dopo queste belle notizie non so se riuscirò a dormire – ha proseguito il presidente – la terza bella notizia quindi è quella della approvazione di un finanziamento regionale di 173mila euro che andranno ad integrare i precedenti 250mila erogati e che serviranno finalmente alla predisposizione del terreno di gioco da terra battuta a sintetico”.

La notizia l’ha portata in dote l’assessore Vitagliano che ha anche detto che bisogna appaltare i lavori entro marzo 2013 altrimenti verranno persi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: