20.10.2012 Oria: allo scientifico “Lilla” è arrivato il defibrillatore

Dodici defibrillatori, acquistati dalla Provincia di Brindisi, sono stati consegnati ieri in 10 istituti scolastici. Si tratta del primo lotto di più ampio programma, che entro pochi mesi prevede la distribuzione di 40 apparecchiatura sull’intero territorio Brindisino.

I primi istituti a ricevere i defibrillatori sono stati: “Morbillo-Falcone”, “Majorana” e “Fermi” a Brindisi, “Ferdinando” a Mesagne, “Da Vinci” a Fasano, “Ribezzo” a Francavilla Fontana, “Lilla” a Oria, “Punzi” a Cisternino, “Monnet” a Ostuni e “Agostinelli” a Ceglie.

Gli istituti dotati di defibrillatori saranno in rete col 118, questo consentirà agli operatori del primo soccorso, informati sulla collocazione di questi apparecchi sul territorio, di intervenire tempestivamente, anche in caso di necessità su tutta la zona limitrofa alle scuole.

È stato predisposto un Protocollo d’Intesa tra la Direzione del 118 e la Provincia di Brindisi per la formazione, attraverso uno specifico corso che partirà a novembre, del personale interno agli istituti e agli enti per un corretto utilizzo e gestione degli apparecchi.

Per l’acquisto delle apparecchiature bisogna ringraziare la DI.AL. Vending di Dionisi Salvatore di Parabita (LE) che con il suo contributo a titolo di sponsorizzazione ha reso possibile l’avvio del progetto.

Fonte: ORIA.INFO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: