08.10.2012 Arresto cardiaco all’Outlet di Noventa, turista salvo grazie al defibrillatore

Un cittadino svizzero alle 17 è stramazzato a terra esanime. Sebastiano Zanutto, 24enne della vigilanza, ha fornito i primi soccorsi. Il massaggio cardiaco è durato poco meno di mezz’ora

 

Deve ringraziare un giovane volontario di Noventa di Piave. Altrimenti avrebbe perso la vita tra i negozi del Mc Arthur Glen Designer Oulet. Pomeriggio di paura per una famiglia svizzera. Papà, mamma e due figli adolescenti (un ragazzo e una ragazza) stavano camminando tra i punti vendita quando, verso le 17, il capofamiglia, sui 45 anni, è stramazzato a peso morto al suolo, cianotico. Un arresto cardiaco improvviso. Dopo meno di un minuto il personale di vigilanza era già sul posto per praticare le manovre di primo soccorso. Specie Sebastiano Zanutto, 24 anni, volontario della protezione civile e in possesso dell’attestato per l’utilizzo del defibrillatore.

E’ stato lui uno dei primi ad assistere il turista prima dell’arrivo dei sanitari del Suem di San Donà di Piave e dell’elicottero proveniente dall’ospedale di Mestre. Il malcapitato non ha dato segni di vita per lunghi minuti, poi la tenacia del giovane e dei medici è stata premiata. Il cittadino svizzero ha riaperto gli occhi e il suo cuore ha ricominciato a battere.

Il massaggio cardiaco è durato poco meno di mezz’ora, poi il paziente è stato stabilizzato e trasportato in elicottero all’ospedale Dell’Angelo di Mestre, dove ora si trova ricoverato in prognosi riservata. Al momento della partenza dall’outlet di Noventa l’uomo sarebbe stato cosciente, anche se naturalmente molto debilitato da quanto accaduto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: