15.09.2012 L’importanza del defibrillatore in campo: la Lega Calcio siciliana dice “basta” alle chiacchiere

  Pochi mesi fa, davanti a tutta l’Italia, moriva in diretta il giovane calciatore Piermario Morosini, stroncato da un arresto cardiaco in campo. Un difetto genetico al cuore si è manifestato mentre giocava, e forse sarebbe morto ugualmente, ma i soccorsi potevano essere più efficaci se solo i medici avessero usato il defibrillatore presente nello … Continua a leggere

16.09.2012 Malore mentre guida si schianta e muore un 61enne di Loreto

Nicola Mariotti ha perso il controllo della sua Punto finita prima contro un cassonetto e poi su una scarpata   LORETO APRUTINO. Viaggiava a bordo della sua Fiat Punto nera quando, , intorno alle 11.30 di ieri, sulla strada comunale Fornace-Gallo, in direzione Collecorvino, è stato probabilmente colto da un malore fatale che gli ha … Continua a leggere

17.09.2012 Colto da malore si schianta salvato da medico del 118

TARANTO – E’ andato improvvisamente in arresto cardiaco mentre era alla guida della sua auto ieri pomeriggio un 54enne, sfiorando prima u n’auto che veniva di fronte e andando poi a schiantarsi contro un palo della luce. Ma è stato l’immediato e provvidenziale intervento dei sanitari del 118 a strapparlo a morte sicura. Sul luogo … Continua a leggere

13.09.2012 Prevenzione e rischi

“Bene la norma sull’obbligo dei defibrillatori, ma è solo il primo passo” 13 settembre 2012. La novità, contenuta nel nuovo decreto del governo sulla sanità, riguarda tutte le società sportive professionistiche e dilettantistiche. Papaleo (INAIL): “Serve una distribuzione sempre più capillare di questi dispositivi di emergenza e la diffusione di una cultura del primo soccorso” … Continua a leggere

Solo 30 mila italiani addestrati all’uso del defibrillatore, ne servono il triplo

Roma, (Adnkronos Salute) – Una preparazione adeguata, la rapidità d’intervento e uno strumento come il defibrillatore semiautomatico esterno (Dae), basterebbero per salvare migliaia di vite colpite da infarto. “Ma in Italia – afferma all’Adnkronos Salute Maurizio Santomauro, presidente dell’Associazione emergenze cardiologiche (Giac) e cardiologo all’università Federico II di Napoli – sono solo 30 mila i … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower