10.09.2012 Morte Morosini, indagati tre medici

Sono accusati dalla Procura di Pescara di non aver utilizzato il defibrillatore. Il calciatore Piermario Morosini fu stroncato da un malora durante la gara tra il Pescara e il Livorno

foto Tgcom24
13:15 – Tre medici sono indagati per omicidio colposo nell’inchiesta della Procura di Pescara sulla morte del giocatore del Livorno Piermario Morosini, avvenuta il 14 aprile per un malore durante Pescara – Livorno. Gli indagati sono il medico sociale del Livorno, Manlio Porcellini, quello del Pescara, Ernesto Sabatini, e il medico del 118 in servizio quel giorno allo stadio, Vito Molfese. Nel mirino dell’accusa il mancato utilizzo del defibrillatore.
I tre medici furono i primi a soccorrere il calciatore che si accasciò a terra al 31′ minuto del primo tempo della gara di campionato di serie B Pescara-Livorno, disputata il 14 aprile scorso. I provvedimenti sono stati presi dal sostituto procuratore Valentina D’Agostino.
Fonte: TGCOM
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: