28.05.2012 22 nuovi operatori per il defibrillatore

 

A Gemonio e Olgiate Olona corsi per utilizzare le apparecchiature salvavita
immagine di separazione
defibrillatoreTecnicamente si chiamano “first responders”: sono un po’ la prima linea salva-cuore per chi è colpito da un attacco.
Se nelle vicinanze ci sono defibrillatori di ultima generazione, le probabilità di far ripartire il cuore aumentano.
Ma, anche se la tecnologia aiuta, è bene sapere doble mettere le mani, come combinare il massaggio cardiaco con l’utilizzo di questo macchinario, e – molto importante – quali regole di sicurezza adottare per sé e per le persone che stanno nei paraggi. Il 118 di Varese domenica scorsa ha formato 22 nuovo operatori in forza a due distinti gruppi di Protezione Civile.
Si tratta di operatori di Gemonio e Olgiate Olona. In particolare questi ultimi sono tutti gli operatori della polizia locale che porteranno il defibrillatore nell’auto di pattuglia.
Dai vertici varesini del soccorso fanno sapere che nell’ultimo periodo vi è stata un’impennata di richieste per questo tipo di attività. Continuano, inoltre altri progetti di importanza fondamentale come “Salva una Vita” a Gallarate.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: