13.03.2012 Cagliari, si ferma il cuore di una liceale Interviene la prof e riaccende la speranza

Vittima di un attacco cardiaco, una studentessa sedicenne del liceo Dettori ha rischiato di morire nella palestra dell’istituto, al termine della lezione di Educazione fisica. Soccorsa dall’insegnante, è stata rianimata sul posto da un’équipe del 118. Ora è ricoverata in Rianimazione al Brotzu in gravi condizioni, la prognosi è riservata. Sconvolti i docenti e i compagni della ragazzina, ottima velista.

Si è accasciata davanti allo sguardo terrorizzato dei compagni e della docente di Educazione fisica. Il cuore di una studentessa del liceo Dettori ha smesso di battere improvvisamente, ieri a mezzogiorno e mezza. Le hanno salvato la vita i primi tentativi di rianimazione della professoressa Eugenia Marica e il successivo intervento di un’ambulanza medicalizzata del 118. Solo quando è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale Brotzu, il cuore della ragazza ha ripreso a battere. La situazione però è critica: ha trascorso la notte nel reparto di Rianimazione, intubata. La prognosi è riservata. I genitori e i parenti, ma anche amici, compagni e professori fanno il tifo per lei.

Fonte: UNIONE SARDA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: