18.02.2012 Un altro defibrillatore consegnato alla scuola

 

ALTOMONTE – Nei giorni scorsi, alla presenza del Sindaco Gianpietro Coppola, dell’Assessore alla Sanità dottore Luigi Sparano e degli altri assessori un nuovo defibrillatore di ultima generazione è stato consegnato al Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “T. Campanella”, Rosina Gallicchio. L’apparecchio sarà installato nel plesso di Campo Sportivo, a tutela della sicurezza degli allievi della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Media e dell’Istituto tecnico per il Turismo che si trova nei pressi.
Gli altri defibrillatori sono stati negli anni scorsi ubicati in Contrada Casello, presso la Chiesa della Vergine Maria ed a servizio degli allievi delle attigue Scuole dell’Infanzia ed Elementare e delle popolose contrade circostanti. Un altro si trova presso il Centro Sanitario Comunale e copre anche le Scuole dell’Infanzia ed Elementare, nonché gli abitanti del centro storico, mentre una unità viene montata sulla macchina della pattuglia dei Vigili Urbani in servizio. Infine un altro defibrillatore è stato consegnato nel 2009 ai lavoratori dell’Azienda Agricola SAM di contrada Matina, ed ubicata nell’infermeria dell’azienda.
La distribuzione dei defibrillatori nel territorio di Altomonte è un passo molto importante. Ma, cosa ancora più importante, il Comune, in collaborazione con l’Associazione di Volontariato “Amici di Altomonte” ed altri gruppi di volontariato, nonché di tanti semplici cittadini, ha realizzato corsi di primo soccorso ed il percorso d’istruzione per l’utilizzo del defibrillatore. L’idea è quella di avere un gruppo di persone pronte, addestrate e preparate per poter intervenire in situazioni di emergenza e di accompagnare alle manovre di rianimazione e di massaggio cardiaco, con eventuale utilizzo anche del defibrillatore.
Le apparecchiature sono facili da usare perché dotate di software che interpreta l’elettrocardiogramma, riconoscono i ritmi defibrillabili ed erogano, sotto la guida dell’operatore, una scarica elettrica di intensità controllata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: