11.01.2012 Premier League – Morire a 13 anni dopo aver segnato un gol

ha chiesto a tutti i suoi conoscenti di deporre un fiore vicino al campo di gioco in suo ricordo

Liam Wood - 0

Il ragazzino si è accasciato a terra prima della ripresa del gioco, dopo aver festeggiato il gol davanti al padre e al nonno: subito soccorso con respirazione bocca-a-bocca e massaggio cardiaco, non c’è stato nulla da fare. Era stato sostituito pochi minuti prima, ma aveva chiesto all’allenatore di rientrare e di giocare in attacco. Per onorare il suo ricordo, la squadra ha chiesto a tutte le persone che lo conoscevano di deporre un fiore davanti al campo di gioco di Cotswold Avenue, dove vengono disputate le partite casalinghe degli AFC Saints.

“Liam andava a scuola con mio figlio Joseph – ha detto di lui l’allenatore, Mark Lawton -. Tutte le volte che arrivava per gli allenamenti era il primo ad aprire la sacca dei palloni: aveva sempre una voglia matta di giocare. Era un ragazzo meraviglioso, simpatico, brillante. Era piccolo di statura, ma era un grande atleta: nessuno correva come lui. Quello che è successo è una tragedia, e siamo tutti molto scossi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: