30.12.2011 Operazione defibrillatore riuscita. L’apparecchio è già in funzione

L’intera comunità ha partecipato al “Progetto Arezzo cuore” gestito dalla Fondazione Andrea Cesalpino e dal 118 di Arezzo.
Operazione defibrillatore riuscita. L'apparecchio è già in funzione

Da qualche giorno è stato installato a Laterina un defibrillatore semi automatico esterno. Prima di Natale, nella piazza centrale del paese sotto il loggiato accanto al bar, due addetti hanno posizionato l’importante dispositivo medico. L’imput per l’apparecchio, in grado di dare una forte chance di sopravvivenza a chi è vittima di una crisi cardiocircolatoria, è partito dall’Amministrazione comunale.

Durante il mese scorso, infatti, l’Amministarzione insieme al gruppo territoriale Fratres di Laterina ha organizzato una serie di incontri per informare e sensibilizzare la cittadinanza sul tema della prevenzione cardiovascolare. Alla realizzazione del progetto hanno collaborato tutte le associazioni attive nel comune. Commerciati, esercenti, l’intera comunità ha condiviso l’iniziativa.

All’installazione del defibrillatore semi automatico esterno collocato nel centro storico farà seguito il posizionamento di altri due apparecchi. Un DAE sarà installato prossimamente presso la farmacia. L’altro che verrà acquistato dal comune di Laterina sarà invece posizionato nella scuola del paese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: