09.12.2011 Robbio salva le vite Primo defibrillatore installato in piazza

Da sabato 17 all’avanguardia negli interventi d’emergenza L’apparecchio sarà collocato in una teca sotto i portici

ROBBIO

Robbio diventerà da sabato 17 dicembre una delle primissime città in Italia ad avere un defibrillatore in un area pubblica accessibile 24 ore su 24. Sarà inaugurato infatti il terzo dei sette defibrillatori acquistati dall’associazione Robbio nel Cuore.

Il defibrillatore è uno strumento che consente di intervenire tempestivamente nei casi di emergenz«a per patologie cardiovascolari. Quello che sarà installato in piazza Libertà non è il primo a Robbio, ma è il primo collocato in un luogo pubblico. Gli altri apparecchi si trovano, infatti, uno all’interno della sede Avis di Robbio, l’altro nell’azienda Ols di Robbio che l’ho comprato di sua tasca Dal 17 dicembre Robbio diventerà pioniera nel mondo del soccorso cardiaco. Il 17 sarà tolto il velo dal defibrillatore posizionato sotto i portici di piazza Libertà (in corrispondenza della farmacia).

A questo faranno poi seguito quelli che verranno posizionati vicino al campo sportivo di Robbio, alla farmacia di Palestro, a quella di Confienza e all’interno della casa di riposo di Castelnovetto Sarà infatti uno dei primi centri abitati in Italia ad essere dotati di defibrillatori semiautomatici a disposizione della popolazione in aree pubbliche.

«La particolarità del progetto della nostra associazione è che i defibrillatori, custoditi in teche allarmate e videosorvegliate, verranno posizionati in luoghi accessibili 24 ore su 24 – spiega il presidente Enrico Baldi – non saranno posizionati all’interno di farmacie e campi sportivi, come già avviene in altre realtà italiane, ma di fuori degli stessi, in modo da poter essere utilizzati in qualsiasi momento».

Il 17 dicembre, oltre all’inaugurazione del defibrillatore prevista per le 17 sarà una giornata all’insegna della cardiologia. Dalle 16,30 in poi saranno disponibili dei medici dell’unità operativa di cardiologia dell’ospedale di Vigevano per effettuare controlli gratuiti per valutare il rischio di patologie cardiovascolari.

Robbio nel Cuore è nata nel 2010 ed ha già formato 200 adulti, con corsi specifici di cinque ore, nella pratica del massaggio cardiaco e della rianimazione con il defibrillatore. Nel suo ambizioso progetto l’associazione è stata aiutata da Avis e Croce Azzurra, dai Lions di Robbio e dalle amministrazioni comunali che beneficeranno della presenza dei defibrillatori sul loro territorio.

Fonte: LA PROVINCIA PAVESE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: