30.11.2011 Due casi di malore: muore un 55enne di Arezzo, salvato un 39enne di Badia al Pino

Due casi di arresto cardiaco nell’Aretino e che hanno riguardato uomini di mezza età. Uno fatale, purtroppo. Il primo episodio è avvenuto a Badia al Pino ieri sera alle ore 20,30, da dove è stato chiamato il 118 per problemi neurologici per M.A. di 39 anni. E’ intervenuta immediatamente un’ambulanza con volontari a bordo, attrezzata con defibrillatore. I volontari, abilitati all’uso del defibrillatore, collegati e guidati dalla centrale del 118, hanno provveduto a rianimare l’uomo. Nel frattempo è arrivata una seconda ambulanza con il medico che ha proseguito la rianimazione. Il 39enne è stato trasferito in cardiologia ad Arezzo ed è salvo.
Il secondo caso, si è verificato ad Arezzo in via Darwin. La chiamata di soccorso è stata per un uomo di 55 anni (A.B. le iniziali). Sul posto un’ambulanza con un medico, ma in questo caso l’arresto cardiaco – forse causato dalla vera e propria rottura del muscolo cardiaco – ha reso inutili tutte le manovre di rianimazione. L’uomo è deceduto.

Fonte: AREZZO NOTIZIE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: