19.11.2011 Addio all’ex giocatore di A2 Giovanni Castelli. Aveva 47 anni

Ha accusato un infarto mentre giocava a basket con alcuni amici. Era un vigile del fuoco in servizio a Livorno

 

Un ex pallavolista livornese di 47 anni è morto ieri sera mentre giocava a basket con alcuni amici. Giovanni Castelli, colpito da malore durante una partitella, per 15 anni aveva partecipato a campionati di serie A2 e B di volley e lavorava da oltre 20 anni come vigile del fuoco. Il malore ha colpito Castelli intorno alle 23 a causa di una crisi cardiaca.

 

Gli amici che stavano giocando con lui nei campi dei Salesiani hanno chiamato subito il 118, ma a nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo del personale medico e volontario.

 

L’ex pallavolista aveva partecipato a 10 campionati di serie A2 tra il 1985 e il 2000 sempre con la squadra del gruppo sportivo ‘Tomei’ dei vigili del fuoco livornesi. Da vigile del fuoco prima di arrivare a Livorno aveva lavorato a Torino.

 

“In ogni occasione di vita e di lavoro – si legge in una nota del comandante provinciale dei vigili del fuoco, Mauro Bergamini – Giovanni ha saputo sempre farsi stimare da tutti per le doti umane e professionali e la grande disponibilità verso il prossimo, lasciando un grande vuoto nell’animo di tutti coloro che hanno potuto conoscerlo ed apprezzarlo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: