16.10.2011 Muore al bar davanti ai clienti

Inutili i soccorsi

Remo Furini è caduto a terra colpito da infarto e ha battuto con violenza la testa

Remo Furini ha avuto un infarto ed è morto mentre era al bar (Foto Donzelli)

Loreo (Rovigo), 16 ottobre 2011 – E’ CADUTO a terra, colpito da un infarto fulminante ed è morto al bar, sotto gli occhi dei clienti che stavano facendo colazione. Ha perso la vita così ieri mattina Remo Furini, 77 anni,  originario di Trecenta ma residente nella campagna di Loreo da anni.

La tragedia si è consumata al bar del Mare, sulla strada provinciale che da Loreo va verso Adria.
Quando i carabinieri sono giunti sul posto per verificare l’accaduto, hanno notato che l’uomo presentava una vistosa contusione alla testa.  A questo punto i militari dell’Arma hanno voluto vederci chiaro e, controllando attentamente i filmati delle telecamere interne di videosorveglianza, hanno potuto notare chiaramente che le lesioni erano compatibili con la rovinosa caduta nei pressi del bancone del bar.

Nessun dubbio dunque sulle reali cause della morte, dovuta a un infarto fulminante. Appena l’uomo è finito a terra infatti, sono scattati subito i soccorsi. ma i tentativi dei sanitari del 118 di tenerlo in vita si sono rivelati purtroppo vani.

Fonte: IL RESTO DEL CARLINO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: