13.09.2011 Muore per infarto mentre guida Il figlio accanto evita lo schianto

Saranno celebrati mercoledì mattina i funerali di Gianmario Lavetti, 56 anni, imprenditore edile di Stezzano, morto lunedì mattina in autostrada, stroncato da un infarto mentre era alla guida della propria auto, il cui controllo è stato fortunatamente preso dal figlio che gli sedeva accanto impedendo che il mezzo uscisse di strada.

L’episodio è avvenuto attorno alle 6.30 di lunedì mattina lungo la A4, all’altezza di Agrate Brianza, mentre la vettura condotta dal Lavetti procedeva verso Milano. Al fianco dell’uomo, uno dei tre figli maschi che lavorava con lui.

Improvvisamente – probabilmente a causa di un infarto – il Lavetti ha perso i sensi accasciandosi sul sedile di guida. Pronta la reazione del figlio che gli sedeva accanto che, riuscendo a non farsi prendere dal panico, ha preso tra le mani il volante, riuscendo ad accostare la vettura sul ciglio dell’autostrada, per poi prestare i primi soccorsi al padre e allertare il 118.

Purtroppo, però, ogni tentativo di rianimare il 56enne di Stezzano non ha avuto successo: l’uomo era praticamete morto sul colpo.

La salma di Lavetti è stata portata dapprima all’ospedale di Monza e, successivamente, nell’abitazione di via Piuggia 5 a Stezzano, da dove mercoledì mattina paritrà il corteo funebre in direzione della Parrocchiale del paese, dove il rito funebre sarà celebrato alle 9.30.

Lavetti lascia nel dolore la moglie Tiziana e i tre figli Michele, Corrado e Fabio.

Fonte: L’ECO DI BERGAMO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: