15.08.2011 Paura alla festa delle Vertighe, ambulante in arresto cardiaco. E’ salvo

Tragedia sfiorata questo pomeriggio al Santuario di Santa Maria delle Vertighe che, come da tradizione, ha radunato per Ferragosto migliaia di visitatori da tutta la provincia per i festeggiamenti alla Patrona dell’Autostrada del Sole. Nel primo pomeriggio un venditore ambulante di dolciumi, 46 anni, residente a Greve in Chianti, ha accusato un malore ed è andato in arresto cardiaco. Ignoti motivi del malanno, probabilmente una concausa è da ricercare nel grande caldo che ha oppresso il santuario per l’intera giornata.

Immediato ed essenziale l’intervento dei soccorritori della Misericordia di Monte San Savino, presenti sul posto con un gazebo, che hanno provveduto alle manovre di primo soccorso ed hanno usato un D.A.E., un defibrillatore portatile, per rianimare l’uomo. Nel frattempo era stato avvertito il 118 che ha spedito sul posto un’ambulanza medicalizzata.

I soccorsi al venditore ambulante sono proseguiti sul mezzo, che ha trasportato il 46enne all’ospedale San Donato di Arezzo. Quando l’uomo è arrivato in città, era ripreso il battito cardiaco. I medici del pronto soccorso del nosocomio aretino lo hanno dichiarato fuori pericolo di vita.

Fonte: AREZZO NOTIZIE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: