29.08.2011 Ragusa, muore di infarto alle Masserie mentre è alla guida della sua moto

Ragusa – Polizia municipale di Ragusa in forze nello spiazzo del centro commerciale “Le Masserie” nel primo pomeriggio di venerdì dove era stato segnalato un uomo gravemente ferito. In un primo tempo, poco dopo le 14, si pensava ad un incidente stradale autonomo visto che nei pressi c’era anche una moto a terra, ma l’uomo è morto per infarto.

Si tratta di Francesco Di Luca, 56 anni, di Ispica. E’ stata l’ispezione cadaverica fatta dal medico legale dell’Azienda sanitaria Di Vita, a fare emergere che l’uomo è deceduto per arresto cardiocircolatorio, complice il caldo che era tremendo con punte di 39 gradi.

Da quanto emerso dagli uomini diretti dal colonnello Rosario Spata l’uomo si era recato presso il centro commerciale per fare la spesa. Improvvisamente, prima di entrare nella struttura commerciale, si è accasciato al suolo e per lui non c’è stato nulla da fare, nonostante la macchina dei soccorsi si sia avviata velocemente. Sul posto, oltre ai caschi bianchi è arrivata prontamente l’ambulanza del 118 col medico a bordo che ha constato in decesso. L’ispicese è stato quindi trasferito all’obitorio dove è stata eseguita l’ispezione cadaverica esterna che ha confermato la morte per infarto. Il Pm di turno, Monego, ha concesso il nulla osta per la sepoltura.

Fonte: RAGUSA NEWS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: