14.08.2011 Malore sulla Marecchiese: 62enne salvato da un carabiniere e un volontario

Salvato grazie ad un intervento rapido, alla defibrillazione in loco, quindi al trasporto in eliambulanza in ospedale. Ma se è ancora vivo il 62enne in questione (che presto sarà dimesso e tornerà a casa), lo deve al fatto di aver incontrato sul suo cammino due persone che avevano fatto il corso per primo soccorso cardiologico.

Alcuni giorni fa l’uomo è stato colto da arresto cardiorespiratorio mentre era alla guida della propria auto tra Pietracuta e Novafeltria, sulla “Marecchiese”. Cardiopatico da alcuni anni, era un po’ in apprensione per un problema famigliare. Fortunatamente si è accorto che qualcosa, nel suo cuore, non stava andando bene, ed è riuscito ad accostare prima di perdere conoscenza. In auto con lui c’era la moglie che ha spento il mezzo e ha chiesto aiuto. Ma in quella zona i cellulari hanno poco campo. La signora è scesa dall’auto e ha segnalato l’emergenza alle macchine che sopraggiungevano. A bordo della prima, una “gazzella” dei Carabinieri, c’era un militare addestrato nei corsi di primo soccorso che, già da alcuni anni, si svolgono anche in Alta Valmarecchia. Il carabiniere del Radiomobile di Novafeltria, ha subito iniziato ad effettuare massaggio cardiaco e respirazione artificiale, aiutato poi da un volontario della Croce Verde che, fuori servizio transitava in zona. Intanto la pattuglia dei Carabinieri ha allertato via radio il 118.

E’ giunta sul posto prima un’ambulanza dotata di defibrillatore, col quale si è intervenuti sul paziente, che poi è stato portato all’Ospedale di Rimini a bordo di un’eliambulanza fatta atterrare sulla Marecchiese con l’ausilio delle forze dell’ordine che hanno bloccato il traffico per il tempo necessario all’atterraggio e al decollo dell’elicottero.

Fonte: ALTARIMINI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: