01.08.2011 Volontario Croce verde soccorre il padre ma in ospedale lo stronca l’infarto

TRAGEDIA. Volontario Croce Verde a Isola. Marco Deserti al pronto soccorso ha accusato un dolore al petto

Zoom Foto

Il pronto soccorso dell’ospedale di Isola della Scala

Isola della Scala. Volontario della Croce verde di Isola della Scala muore al pronto soccorso dell’ospedale, dove aveva accompagnato il padre colto da malore. Marco Deserti, 48 anni, abitava a Sorgà con i genitori: sabato sera era in servizio con i colleghi del soccorso alla manifestazione Sorgà rock, quando dopo le 21 è stato chiamato a casa perchè il padre Filippo si era sentito male.
«È stato lui stesso ad accompagnarlo con la sua auto all’ospedale», racconta Enrico Toti responsabile della sede della Croce verde di Isola, «ma quando è arrivato al Pronto soccorso accusava un forte dolore al petto, aveva un infarto in corso e purtroppo non c’è stato niente da fare. Al Pronto soccorso lo conoscevano, ci conosciamo tutti, era ancora in divisa. La notizia della sua morte è stata inaspettata, un brutto colpo per tutti noi. Marco non aveva problemi di salute, ci eravamo sentiti un’ora prima, e un’ora dopo non c’era più. Era volontario con noi da 5 anni, uno dei soci più attivi, faceva parte del consiglio direttivo ed era il responsabile dei turni di servizio».
I funerali si terranno domani alle 10 a Sorgà con partenza dall’ospedale di Isola della Scala alle 9.30. La sede della Croce verde in via Rimembranza 31B, osserverà due giorni di chiusura in segno di partecipazione al lutto che ha colpito la famiglia Deserti e riaprirà mercoledì dalle 20 alle 24.M.F.

Fonte: L’ARENA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: