15.07.2011 Piano di Sorrento. Dotiamo Vigili e Protezione civile di un defibrillatore: la proposta del Consigliere Parlato

Una proposta intelligente quella che parte da Piano di Sorrento da estendere a tutti i comuni della penisola sorrentina e della costiera amalfitana considerato che il nostro territorio come testata è turistico, da Amalfi, Ravello, Capri, Sorrento, Vico Equense, diventa doppiamente utile per il flusso enorme di utenza.

“Dotare il corpo dei Vigili urbani e la Protezione civile di defribrillatori” è questa la proposta che il Consigliere comunale di minoranza, Vincenzo Parlato, si accinge a portare alla prossima seduta del consesso cittadino.

“Mi sono fatto promotore – ha precisato il giovane consigliere di In primo…Piano di un emendamento al bilancio di previsione, una proposta che è stata accolta favorevolmente dai miei colleghi di gruppo. Si tratta di poche decine di migliaia di euro che chiediamo all’Amministrazione di investire, soldi che potranno salvare delle vite umane”.

Nel dettaglio, la proposta di Parlato prevede per l’appunto l’acquisto di due defibbrilatori, uno sarebbe assegnato ai Vigili Urbani e l’altro alla Protezione civile, e lo stanziamento di fondi per consentire la necessaria formazione agli operatori.

“L’obiettivo – ha aggiunto Parlato è quello di porre in essere una distribuzione strategica in modo da costituire una rete di debrillatori in grado di favorire l’intervento in pochi minuti, così come previsto dal Decreto del Ministero della Salute del 18 marzo 2011. Tuttavia, nell’attesa che la Regione Campania predisponga la necessaria programmazione, ritengo essenziale avviare quello che io definisco il minimo essenziale, anche in considerazione del fatto che Piano di Sorrento, soprattutto nel periodo estivo, vede enormemente accrescere l’afflusso di persone sul suo territorio”.

“Mi auguro – conclude Parlato che la maggioranza recepisca questa nostra proposta, anche perché è fatta nell’interesse della collettività, nel pieghe del bilancio è senz’altro possibile rinvenire i fondi necessari”.

Fonte: POSITANO NEWS

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: