24.05.2011 Entra all’Unicredit e si accascia: muore dipendente, aveva 56 anni

Unicredit Banca

Era entrato da poco in ufficio, quando si è accasciato: i colleghi di lavoro lo hanno soccorso e hanno dato subito l’allarme. Il 118 di Bergamo ha inviato sul posto medici e soccorritori: ma per l’uomo, 56 anni, non c’è stato nulla da fare.

È stato quasi certamente un infarto a stroncare un dipendente dell’Unicredit Banca: la tragedia si è consumata poco dopo le 8 negli uffici di piazza Vittorio Veneto.

Il 56enne – che fino a qualche tempo fa aveva lavorato in un’altra filiale – era da poco entrato in banca, quando ha iniziato ad accusare forti dolori al petto e si è accasciato.

Gli altri dipendenti dell’Unicredit hanno cercato di portargli aiuto e hanno telefonato al 118. I medici hanno tentato una lunga rianimazione, putroppo senza successo. Sul posto sono poi intervenuti, per gli accertamenti di legge, anche i carabinieri di Bergamo.

Il 56enne lavorava in banca da circa 30 anni: come ogni mattina era solito arrivare un po’ in anticipo rispetto ai colleghi. La salma è stata composta nella camera mortuaria del cimitero di Bergamo.

Fonte: L’ECO DI BERGAMO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: