01.05.2011 Mestre, stroncato da infarto mentre suona alla festa a Forte Carpenedo

Dramma alla festa per il Primo Maggio. Un uomo di 65 anni, Manlio Caroncini, muore mentre su la chitarra con un gruppo amatoriale chiamato ad allietare la giornata

Lingresso di Forte Carpenedo

L’ingresso di Forte Carpenedo

MESTRE. Dramma alla festa per il Primo Maggio organizzata a Forte Carpenedo. Un uomo di 65 anni, Manlio Caroncini, è morto – stroncato presumibilmente da un infarto – mentre suonava la chitarra con un gruppo amatoriale chiamato ad allietare la giornata.

E’ accaduto intorno alle 18, quando il al Forte c’era ancora moltissima gente in massima parte famiglie con bambini.

Caroncini, resxidente a Mestre, si è sentito male all’improvviso ed è caduto a terra; la gravità delle sue condizioni è parsa subito chiara ai presenti e i soccorsi sono stati chiamati tempestivamente, ma all’arrivo dell’ambulanza per l’uomo non c’era già più niente da fare. Sul posto è intervenuta anche la polizia.

Solo l’autopsia potrà le cause esatte del decesso.

Fonte: NUOVA VENEZIA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: