09.04.2011 Diciannovenne di Verzuolo partecipa a una corsa podistica non competitiva a Lagnasco, si sente male dopo la pizza, arriva il “118” ma è tutto vano

Michele Peyracchia, 19 anni, è morto dopo aver partecipato a una podistica, non competitiva, a Lagnasco, nel Saluzzese.  Abitava a Verzuolo e che faceva parte della Podistica Valle Varaita. Gli amici lo ricordano simpatico come nella foto qui a fianco. Il ragazzo – “Baichi” per tutti i conoscenti – che aveva partecipato alla gara nell’ambito dei … Continua a leggere

09.04.2011 Malore improvviso, muore il ristoratore delle stelle del calcio

VIGONZA. Si è accasciato sulla porta del bagno senza un lamento. A trovarlo è stata la moglie: ha chiamato il 118 praticandogli, nell’attesa, la respirazione bocca a bocca. Ma per Sergio Bonifacci, 73 anni, residente in via 4 Novembre a Busa, non c’era più nulla da fare. Tutto è accaduto in pochi attimi, lunedì sera … Continua a leggere

04.04.2011 Troina. Corso all’uso del defibrillatore semiautomatico

Troina. Sono stati 97 i partecipanti al corso gratuito per l’addestramento del personale non sanitario all’uso del defibrillatore semiautomatico esterno tenutosi lunedì, di mattina e di pomeriggio, nei locali dell’ex poliambulatorio di via Nuova del Carmine. Il corso è stato organizzato dalla Fondazione Danilo Bonarrigo onlus e dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Troina, … Continua a leggere

05.04.2011 VINCENZO LEONZI: «COSÌ HO SALVATO LA VITA DI OSCAR ZARDO» Parla il massaggiatore dell’Hatria che durante la sfida fra rossoverdi ed Ortygia ha salvato la vita del difensore argentino, per ben due volte in arresto cardiaco

Sul filo dei secondi. Sarebbe bastato solo qualche istante in più: staremmo parlando di una tragedia. Ed è proprio ad un filo, a farci caso, al quale può essere attaccata una vita. Angeli. Li chiamano così. Chi l’immagina con piccole ali ed una tunica bianca, beh, è davvero fuori strada. Infatti, sono fra di noi. … Continua a leggere

07.04.2011 Muore per malore Sergio Raccagni, mentre allenava i bambini del Noventa

NOVENTA PADOVANA / L’allenatore dei portieri squadra esordienti Noventa 2000, Sergio Raccagni, 65 enne, è morto per un infarto dopo un malore mentre stava facendo compiere esercizi agli allievi. Si è sentito male mentre stava facendo un giro di campo con i ragazzini, di 10 – 11 anni, tra cui il nipote stesso di Raccagni. … Continua a leggere

06.04.2011 Nereto, operaio accusa malore e muore in azienda

Nereto. Accusa un malore, si accascia e muore davanti agli occhi attoniti dei colleghi di lavoro. Un operaio di Corropoli, Enio Di Pietro di 39 anni, questa mattina mentre era al lavoro all’interno di un’azienda tessile ha accusato un malore fulminate (con ogni probabilità un infarto) e si accasciato a terra. Chi in quel momento … Continua a leggere

07.04.2011 Sport e salute: nei centri sportivi arriva il defibrillatore «intelligente»

Già sistemate 23 macchine, che decidono da sole l’intensità delle scariche. Al via la formazione nelle scuole Pronto soccorso. Presto apparecchi anche nei metrò MILANO – Un arresto cardiaco. Il tempo dell’arrivo dell’ambulanza potrebbe anche essere fatale. La soluzione esiste. Si rompe un vetro, come quelli anti-incendio. Si prende il defibrillatore «intelligente» e si effettua … Continua a leggere

01.04.2011 Defibrillatore a scuola in memoria di Andrea Massari

L’associazione Onlus che ricorda il giovane scomparso ha voluto fare una significativa donazione alle medie Un defibrillatore per le scuole medie di San Gimignano come simbolo di sensibilizzazione verso i valori della vita. Sabato 2 aprile alle 10.30 presso l’istituto scolastico del borgo turrito l’associazione Andrea Massari Onlus consegnerà un defibrillatore alla preside dell’istituto di … Continua a leggere

05.04.2011 La Spezia – Fa colazione, esce dal bar e muore d´infarto

La Spezia – E’ stato stroncato da malore improvviso, probabilmente un infarto, in mezzo alla strada. La vittima, un uomo di 56 anni, aveva appena finito di fare colazione in un bar. Dopo essere uscito dal locale in corso Cavour, l’uomo è finito a terra proprio davanti al fratello, che ha subito fatto chiamare il … Continua a leggere

05.04.2011 Monteroberto: colpito da infarto fatale, muore l’avvocato Marcello Gnemmi

Si trovava nella sua casa di campagna a Monteroberto per un week-end di relax, l’avvocato di origini senigalliesi Marcello Gnemmi, di 59 anni, quando è stato colpito dall’infarto fatale che lo ha strappato all’affetto dei suoi cari all’improvviso. Amava rifugiarsi nella verde Vallesina per sfuggire lo stress, quando non andava in barca a vela o … Continua a leggere

04.04.2011 Infarto mentre pesca: salvato dai volontari

CORDIGNANO. Renato Cappon, 59 di Salzano, deve la sua vita a Silvano Zanette e agli uomini della croce rossa che ieri mattina l’hanno rianimato sulla riva del Meschio. Non fosse stato per loro sarebbe morto, fulminato dall’infarto che l’ha colpito mentre partecipava alla gara di pesca alla trota. Una medaglia d’oro, a fine gara, per … Continua a leggere

02.04.2011 A Manfredonia una sola ambulanza con defibrillatore anche in estate

Manfredonia – Giannicola De Leonardis, consigliere regionale e presidente della settima Commissione Affari istituzionali, si dice sconcertato per “la notizia che per una comunità come quella di Manfredonia, una delle mete estive più gettonate della nostra provincia e che anche nel resto dell’anno può contare su una popolazione residente di 60mila abitanti, è in servizio … Continua a leggere

04.04.2011 E’ morto Marcello Gnemmi

L’avvocato velista aveva 59 anni. Infarto fatale nella casa in campagna Ancona Le toghe anconetane sono in lutto. E’ morto Marcello Gnemmi, stimato e conosciuto avvocato, specializzato in diritto civile e amministrativo. Gnemmi, senigalliese di nascita, aveva 59 anni, gli è stato fatale un malore che è piombato all’improvviso spegnendo la luce a lui e … Continua a leggere

04.04.2011 “Mi gira la testa, mi sento male” Giocatore colto da infarto

Nicola Pasquini, 20 anni, si è accasciato in campo. È successo alla Renella durante il match tra Cinquale e Monzone. È in coma farmacologico MONTIGNOSO. Era passata da poco la mezz’ora del primo tempo della partita di Seconda categoria tra Cinquale e Monzone. Nicola Pasquini, studente 20 anni e numero dieci dei lunigianesi, si rivolge … Continua a leggere

02.04.2011 A Manfredonia una sola ambulanza con defibrillatore anche in estate

Manfredonia – Giannicola De Leonardis, consigliere regionale e presidente della settima Commissione Affari istituzionali, si dice sconcertato per “la notizia che per una comunità come quella di Manfredonia, una delle mete estive più gettonate della nostra provincia e che anche nel resto dell’anno può contare su una popolazione residente di 60mila abitanti, è in servizio … Continua a leggere

30.03.2011 Cervino, è morto il sindaco e consigliere provinciale Carlo Piscitelli

Si trovava mercoledì mattina a Caserta, a bordo della sua Y10, quando è stato colto da un malore, con la vettura che si è adagiata lentamente a lato della strada. Inutile il trasporto all’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano”, dove il primo cittadino è morto intorno alle 12.45. Una vera e propria “maledizione” per la piccola … Continua a leggere

31.03.2011 Tragedia in casa: donna di 32 anni muore stroncata da malore

Savona. Una morte improvvisa che ha lasciato sbigottiti tutti, dai familiari agli amici ai conoscenti. Diletta Castagna, una donna savonese di 32 anni, è stata uccisa da un attacco cardiaco nella notte all’interno della sua abitazione in corso Ricci, che divideva con il convivente. La giovane donna stava guardando la televisione ed era in procinto … Continua a leggere

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower