02.04.2011 A Manfredonia una sola ambulanza con defibrillatore anche in estate

Manfredonia – Giannicola De Leonardis, consigliere regionale e presidente della settima Commissione Affari istituzionali, si dice sconcertato per “la notizia che per una comunità come quella di Manfredonia, una delle mete estive più gettonate della nostra provincia e che anche nel resto dell’anno può contare su una popolazione residente di 60mila abitanti, è in servizio un’unica ambulanza dotata di defibrillatore. Una situazione che rende il servizio 118, di fondamentale importanza nei casi di soccorso immediato e tempestivo, esistente solo sulla carta”.

Continuando, De Leonardis chiede con urgenza che “immediatamente la dirigenza dell’Asl a provvedere per aumentare la dotazione organica di uomini e mezzi in servizio, e garantire così la sicurezza e il diritto alla salute e a un’assistenza vera ai cittadini e a quanti transitano nella nostra terra. Nessun taglio e nessuna restrizione economica possono giustificare infatti una tale situazione, assolutamente intollerabile”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: