02.03.2011 Colto da malore, muore in cella alle Novate

Piacenza – E’ la tragica fine di un ragazzo di 30 anni che ieri, intorno alle 16, si è accasciato a terra privo di coscienza. Inutili i soccorsi nonostante l’intervento immediato della polizia penitenziaria e del 118. Il giovane era agli arresti a causa di vicissitudini legate alla droga: dopo aver trascorso anni tra centri di recupero e comunità aveva deciso di interrompere ogni sorta di terapia, cominciando un’esistenza alternata tra carcere e libertà. In prigione i detenuti avevano imparato a rispettare questa persona descritta come tranquilla, educata e sensibile, tratti confermati dalle poesie che scriveva in cella. La cuasa del malore non è stata accertata.

Fonte: PIACENZA24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: