20.01.2011 DONNA IN ARRESTO CARDIACO A ROMA, LA SALVA DEFIBRILLATORE

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Si trovava in un grande magazzino per quando, improvvisamente, si e’ accasciata a terra, colpita da arresto cardiaco. Grazie all’intervento tempestivo del marito, che le ha praticato un massaggio cardiaco, ed alla presenza di un’ambulanza con un defibrillatore affittato dal centro commerciale, e’ riuscita a salvarsi. Il fatto e’ successo a Roma una settimana fa al centro Roma Est. Ieri alla donna e’ stato impiantato un defibrillatore ed ora si trova in buone condizioni ricoverata all’Ospedale Sandro Pertini. Si tratta, afferma Giuliano Altamura, primario cardiologo del nosocomio romano, di un caso fortunato, che ha portato ad un esito positivo proprio per il tempestivo utilizzo del defibrillatore. Proprio questo macchinario salva-vita, infatti, se applicato al soggetto colpito da attacco cardiaco entro un lasso di tempo relativamente breve e non superiore ai 15 minuti, consente in molti casi di salvare il paziente portando ad una ripresa dell’attivita’ cardiaca. Fondamentale pero’, spiega l’esperto, e’ la tempestivita’ dell’intervento. Secondo le stime, ogni anno in Italia muoiono 60mila persone per arresto cardiaco da fibrillazione ventricolare. Se questi individui fossero sottoposti ad una scarica di defibrillatore entro 5 minuti dall’evento, avvertono gli esperti, si potrebbe salvare il 50% delle persone. Per questo, e’ l’invito dei cardiologi, e’ necessario diffondere i defibrillatori nei luoghi pubblici, come campi di calcio, scuole e farmacie.(ANSA).
Fonte: Doctissimo
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 4 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: