24.02.2010 Salvato dal defibrillatore dei vigili: “Sono i miei angeli”

Sembrava essere una normale partita di calcetto, quella del 24 febbraio 2010 al Polisportivo. E invece per Andrea Arsaci si è trasformata nel match della vita. All’inizio del secondo tempo si accascia a terra, privo di sensi. Viene subito soccorso dai compagni di squadra, agenti della polizia municipale e dei vigili del fuoco. Luigi Gazzola inizia il massaggio cardiaco, mentre Matteo Rampoldi si attiva per far arrivare i soccorsi. Sul posto arriva una pattuglia di vigili con il defirillatore, che viene applicato su di lui dal commissario Giuseppe Addabbo. I segnali vitali tornano, ma per Andrea è solo l’inizio di un lungo processo di recupero che lo porterà a subire più di un’operazione.

“Sono i miei angeli salvatori: ci conoscevamo già, ma dopo la mia malattia siamo diventati veramente amici. Non avevo mai avuto problemi di salute in precedenza, credevo di stare bene – spiega Andrea, che ha consegnato un encomio al commissario Addabbo – e invece ho avuto un infarto. Mi è stato poi spiegato che spesso chi pratica attività fisica può contare su un equilibrio nella circolazione sanguigna che tiene, fino a quando non cede, come è accaduto a me”.

Ed è per questo, sottolinea il commissario Addabbo, che “è fondamentale poter avere a disposizione in ogni impianto sportivo un defibrillatore. E’ la battaglia che sta portando avanti Progetto Vita”.

Fonte: PIACENZA SERA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Segui assieme ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: