16.12.2010 Muore correndo, a 43 anni

Marco Milesi, geometra e maratoneta,
si stava allenando: stroncato da un malore

All’amico aveva detto che si sentiva poco bene: «Ho un calo di zuccheri, mi gira un po’ la testa. Ma sto bene». Poi si era rimesso in movimento. Qualche minuto dopo si è accasciato su una panchina. Sono queste le prime fasi della disgrazia avvenuta ieri sera, intorno alle 19, lungo la passeggiata a mare di Albisola Superiore. Marco Milesi, noto geometra savonese di 43 anni, è morto per un malore, ancora tutto da chiarire, mentre stava correndo. Le corse podistiche sono sempre stata la sua passione tanto che un mese fa aveva partecipato alla maratona di New York, evento di livello internazionale. Il 7 novembre, con il pettorale numero 32268, aveva ottenuto un risultato di tutto rispetto, con un brillante 3h28’25”. Ieri la tragedia. Il quarantatreenne è arrivato al pronto soccorso del San Paolo in codice rosso (quello più grave). I medici hanno tentato in ogni modo di rianimarlo, ma invano. Intorno alle 21 il suo cuore ha smesso di battere. Il personale sanitario ha disposto, con l’assenso della famiglia, un esame autoptico per stabilire le cause del decesso. Al momento non è ancora chiaro se Milesi sia stato colpito da un attacco cardiaco o da un altro tipo di malore.

Fonte: IL SECOLO XIX

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci la tua mail per seguire il blog e ricevere le notifiche dei nuovi post.

    Unisciti ad altri 3 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: